Lis Engel

Artista Pittrice Contemporanea


Chi sono



Vive e lavora a Humlebæk, in Danimarca.

"Essere un artista significa per me aver fatto una scelta radicale nel diventare totalmente consapevole di sacrificare ime stessa ad un'esperienza esistenziale e voler comunicare ciò che si sperimenta con passione, coraggio e anche sensibilità, intuizione e immaginazione. L'arte forse è il mezzo che più di ogni altro considera seriamente che fisico e spirituale sono inseparabili come il corpo, il cuore e la mente in ogni dimensione dello spazio si incontrano come percorsi vibranti – totalmente ricreati fisicamente nell'incrocio del corpo, spazio e anima come una dinamica ricezione creativa dando un'apertura sensoriale verso una forte comunione della poesia della vita eterna che avviene in ogni esperienza a cui prendiamo parte. In questo senso, l'arte è comunicazione della vita – ed essere un artista vuol dire essere davvero consapevoli di come è possibile vivere e che ogni piccola cosa che si fa dalla propria interiorità coinvolge tutte le azioni e può diventare uno specchio magico che indica come vivere in una eterna dimensione creativa…interazione di scelte e casualità".

PUBBLICAZIONI

Lis Engel è presente in molti libri e riviste d'Arte Contemporanea

  • Masters of Today-Art of Excellence edito e a cura di Peter Russu.
  • International Contemporary Artists Vol VIII,
    edito e a cura di Eve Lemonidou and Olga Antoniadou, 2014
  • The Best Modern and Contemporay Artists
    a cura di Salvatore Russo and Francesco Saverio Russo, 2014
  • Effetto Arte 2014
  • Edizione Inverno 2014 di Art & Beyond Magazine.
  • MASTERS - 117 Contemporary Artists | pag 220-221
    www.mastersoftoday.com/eBooks/Genius_eBook.htm
    Autore, Editore, Curatore: Petru Rusu di MOT / Masters of Today
  • CREATIVE GENIUS - 100 Contemporary Artists | pag 150-151
    www.mastersoftoday.com/eBooks/Genius_eBook.htm
    Autore, Editore, Curatore: Petru Rusu di MOT / Masters of Today
  • ART IN VOGUE - 123 art connoisseurs | pag 193-195
    www.mastersoftoday.com/eBooks/ArtInVogue_eBook.htm
    Autore, Editore, Curatore: Petru Rusu di MOT / Masters of Today
  • ART UNLIMITED - 101 Contemporary Artists | pag 92-93
    www.mastersoftoday.com/eBooks/ArtUnlimited_eBook.htm
    Autore, Editore, Curatore: Petru Rusu di MOT / Masters of Today
  • MUSEUM - 100 Contemporary Artists Showcase
    Autore, Editore, Curatore: Petru Rusu di MOT / Masters of Today

LINKS

MOSTRE ED EVENTI

Mostre personali:

  • 2014-2015, Galerie Marziart, Hamburg

Mostre collettive:

  • Mostra Internazionale nel Museo Casa di Dante Alighieri
    (Firenze) - febbraio 2015
  • 2a Biennale Internazionale di Palermo - 11-25 gennaio 2015
  • CHRISTMAS IN NAPLES 2014" galleria di arte moderna "The Doors", 57 Chiatamone Napoli, 20-30 dicembre 2014
  • Premio Raffaello Sanzio 2014 da Direzione Artistica Associazione Culturale "Italia in Arte" - La cerimonia di premiazione si terrà a Lecce Domenica 14 Dicembre 2014
  • "Salon Gustave Eiffel"- La Grande Exposition Universelle 2014, a cura di Salvatore Russo and Francesco Saverio Russo, organizzato da Ea Editore Palermo presso Salon Gustave Eiffel con Vernissage il 23 ottobre 2014 alle 10:30. Ospite d'onore Jose Van Roy Dali, figlio del famoso pittore Salvador Dali.
  • L´Agostiniana Galleria, Roma, invito come candidata al Leonardo meets Canova, 2014 con due dipinti "paradise no 1, paradise no 2"
  • Invitata dalla curatrice danese Floriana Tondinelli e professore Aldo G. Jatosti alla Mostra nordica a tema "Roses, Gardens and Ancient Symbols" alla Galleria Tondinelli a Roma 2013, supportata dall'ambasciara danese, norvegese, svedese e finlandese.
  • Prima Biennale della Creatività d'Italia, Palaexpo, Verona 2014, con due dipinti "The Path to Tihar" e "Angel of Light".
  • Monreale Museum for Modern and Contemporary Art, Sicily, 2014 – invited as a candidate to the 1. Trinacria Award 2014 with the painting "In-between heaven and earth".
  • Museum of Americas, 2011,
  • Biennale di Firenze, 2011,
  • Gallery Broadway, New York, 2011
  • Nyart Beijing Project, 2011
  • Molte mostre locali in Danimarca
  • The censured HCAndersen festival at Filosoffen Odense, 2013
  • Membership of the censored art group Kunstrunden

Critiche





La sensibile pittrice danese è avviata ormai alla maturità artistica dopo alcune esperienze estetiche, maturate attraverso l'interiorizzazione di teorie apprese direttamente a Londra, New York, Ginevra, Firenze, e, naturalmente, a Copenaghen. Il suo è uno stile introspettivo, ma anche indagatore del mondo esterno. Dai due mondi pervengono segnali da inviare al cuore, culla non solo dei sentimenti, ma vero laboratorio di trasformazione delle immagini in trasognamenti del vivere e di successive fasi di intreccio tra esperienza ed espressione per attivare a definire il vero significato dello spazio vissuto. In "Madonna col bambino" lo spazio corrisponde ai pochi centimetri tra i due volti, talmente omogenei da apparire un solo essere. Lis Engel qui palesa tratti iconografici propri, con soffuse, armoniche cromie (in cui prevalgono i toni pastello) e non si priva neppure dell'elemento simbolico della colomba in primissimo piano. Non a Torto la Engel definisce il proprio stile "espressivo, poetico, immagnifico, che contiene in sé oniriche visioni di figure, ma anche allegorie ed astrazioni" di un mondo ideale che efficacemente vive realizzando e realizza vivendo non nella città della Sirenetta. Lis Engel ama vivere nel piccolo centro di Rønne, nell'isola di Bornholm, che di certo non è avara di orizzonti, di richiami della natura, di suggestioni per lo spirito. E' lì che la nostra pittrice può perdersi in labirinti infiniti, ed offrire nutrimento alla sua sete di conoscenza.

Aldo G. Jtosti




Galleria Tondinelli
Rome, 2011
Art Professor Aldo G. Jatosti


Museo d'Arte di Chianciano- Analisi Critica

Lis Engel è una meravigliosa pittrice astrattista autodidatta. Le sue opere sono caratterizzate da una pura natura impressionista che deriva dalle sue risposte interiori alla vita quotidiana e al mondo oggettivo che vede intorno a lei, oltre che dalle sue meditazioni più intime, dai sogni e dalle sue fiabe e miti preferiti.
La tecnica di Lis è fatta di pennellate puramente gestuali che creano dinamismo e tumulto nelle sue tele, catturando lo spettatore dal primo momento e trasportandolo direttamente nella sua realtà sublime, ricordandoci il pittore astratto inglese Howard Hodgkin e la espressionista australiana Arthur Boyd.
Le linee sono semplici ed essenziali e presentano un approccio quasi infantile ai soggetti, anche se la sua capacità di rappresentare le sue figure è straordinariamente espressiva. La riduzione delle forme e la semplicità dei contorni evidenziano la sua allegoria esplicita e la natura poetica.
L'uso dei colori è stupefacente. Lis utilizza tinte morbide, armoniche, prevalentemente pastello, per offrire allo spettatore un'esperienza più rinfrescante e gioiosa. La predominanza cromatica e la combinazione dei colori accentuano il significato e il simbolismo dei suoi dipinti. C'è una storia dietro ogni opera d'arte che è raccontata attraverso l'arte, il talento creativo e l'immaginazione di Lis. Lo spettatore è sopraffatto dalle suggestive intensità della sua narrazione visiva e ritrova se stesso, inconsciamente, a vivere ogni storia con appassionata partecipazione.
Le sue composizioni sono affascinanti e superbamente ammalianti. Il suo modo delicato, sottile, generoso di trasmettere i suoi sentimenti più preziosi è assolutamente unico. Siamo gli astanti di fronte a un'artista di grande talento e la sua sensibilità è straordinaria e accattivante. Il suo spirito puro e la sua forma d'arte sono un regalo vero e gioioso al mondo della pittura astratta moderna.



Karen Lappon

Karen Lappon
Confederazione Internazionale Critici d'Arte
www.international-confederation-art-critics.org

The Global Arts Project January 2011 Abraham Lubelsky Ny Arts Magazine

I tuoi paesaggi onirici sono resi in vibranti tonalità e sfumature: prati d'erba fresca, cielo azzurro, percorsi ventosi, calore silenzioso o alti alberi statici. La vita selvaggia e gli animali in primo piano simbolizzando una vita vissuta al massimo...la stessa energia si trova nei tuoi dipinti più astratti ed espressionisti e un misto di colori dell'arcobalendo combinati con l'allegro tratto del pennello costruiscono un mondo dove il cielo di mezzanotte diventa un festoso carnevale, e la giungla si trasforma in una poetica profezia. Ingeniosa e intuitiva, ritrai la vita nei suoi dettagli più raffinati in ogni dipinto, dove l'essenza si manifesta attraverso ombre e tinte magnetiche ed energiche.



The Broadway Gallery,
New York 2011
The Gloabal Arts Project January
i Ny Arts magazine


News

 





    Prossimi eventi:
  • ART NORDIC - grande mostra internazionale - 15-17 aprile 2016 - Copenhagen.

Contatti






Lis Engel


lengel@nexs.ku.dk

 

Galerie Engel Toeltvej

39A 3050 Humlebæk

+45 31689013